Un alimentonutriente e gustoso

Cosa è

L’avocado è un frutto subtropicale dalle molteplici qualità: energizzante ed idratante, è ricco di grassi salubri che sono utili nella costruzione cellulare e aiutano ad abbassare il colesterolo; contiene una vasta gamma di antiossidanti ed è una fonte di vitamina E, utile a rallentare il processo d’invecchiamento e a proteggere dalle malattie cardiache.

Ha una buccia liscia o ruvida – dal verde al violaceo, a seconda della varietà e della maturazione – che racchiude una polpa cremosa e un nocciolo centrale.

È un alimento gustoso e nutriente, ideale per una dieta sana ed equilibrata, ottimo da assaporare solo o come ingrediente di preparazioni dolci o salate.

Le sue origini risalgono a più di 5000 anni fa quando era uno degli alimenti principali degli indigeni Aztechi e Maya, che ritenevano che il frutto – chiamato ahuacati – avesse proprietà afrodisiache. In Europa è arrivato grazie ai conquistadores spagnoli che, per pronunciarne meglio il nome, lo chiamarono Aguacate

Perché scegliere l’avocado siciliano?

Grazie alle condizioni climatiche e al terreno in cui è prodotto, l’avocado siciliano ha delle qualità e delle caratteristiche uniche: il sapore è dolce e delicato, la polpa del frutto è burrosa e cremosa.

Ogni avocado è raccolto da mani esperte, trasferito in magazzino e scrupolosamente selezionato prima della spedizione, effettuata entro 24/48 ore dalla raccolta. A differenza dei frutti provenienti dal Sud America e da altri paesi tropicali, che arrivano al consumatore dopo una lunga filiera dalla raccolta, Sicilia Avocado garantisce sulle tavole italiane un prodotto sempre fresco ed eccellente.

La filiera controllata e trasparente, il rispetto per la natura e la cura per ogni pianta e ogni frutto, insieme alla coltivazione di diverse varietà che garantiscono continuità nella produzione, permettono di essere presenti sul mercato in diversi periodi dell’anno e di fidelizzare una clientela sempre più informata, consapevole e attenta alla qualità.

Come si mangia

Per il suo sapore e la sua versatilità, l’avocado può essere gustato da solo o come ingrediente di piatti dolci e salati.

È uno dei pochi frutti che, oltre a maturare sull’albero, affronta una fase di maturazione successiva alla raccolta, un processo fisiologico compreso tra i 6 e i 9 giorni. Per capire se il frutto è maturo basta applicare una leggera pressione sulla buccia: se risulta morbido è pronto da mangiare.

È consigliabile tagliarlo in senso longitudinale, lungo il seme, e rimuovere la pelle con un coltello o con le mani. Per prevenire l’ossidazione, si consiglia di consumarlo immediatamente o di conservarlo per breve tempo senza eliminare il seme, ricoperto con pellicola trasparente o succo di limone.

Per ricette e consigli fai un salto tra gli #AvocadoTellers

L’avocado siciliano ha delle caratteristiche uniche: il sapore è dolce e delicato, la polpa del frutto è burrosa e cremosa.

Le nostre
varietà

Hass

Zutano


Bacon

Fuerte

Rincon